L'era di Joomla! 4 è ufficialmente iniziata con il rilascio della versione 4 Alpha 1. Le novità sono molte e questo nuovo corso di Joomla! sembra essere molto interessante. Joomla! ha presentato il nuovo progetto e il rilascio della versione Alpha con comunicazioni via newsletter e la pubblicazione della notizia sul sito ufficiale.

Ma vediamo cosa c'e di nuovo in Joomla 4 e cosa possiamo aspettarci per il futuro dei nostri siti:

  • Rimozione di funzioni deprecate da Joomla 3.x
  • Installer rielaborato per un'esperienza utente più rapida e intuitiva
  • Nuovi modelli usando Bootstrap 4
  • Applicazione rielaborata per console
  • Integrazione dei pacchetti di Joomla Framework
  • Questa versione include la maggior parte delle modifiche alle librerie di Joomla Core che verranno incluse nella versione 4.0.0. Alcune di queste modifiche richiedono piccole modifiche alle estensioni.
  • Per un elenco completo dei problemi noti relativi alla compatibilità con le versioni precedenti per la versione 4.0, vedere Potenziali problemi di compatibilità con le versioni precedenti in Joomla 4.0 nel sito della documentazione.

Questo rilascio ovviamente ha lo scopo di aiutare tutti gli sviluppatori di estensioni di testare e provare le proprie estensioni e nel caso renderle compatibili con la nuova versione e prima del rilascio dei quella finale e stabile.
Inoltre, questa versione include già la maggior parte delle modifiche alle librerie di Joomla Core che verranno incluse nella versione 4.0.0. Per questo motivo può essere che alcune estensioni richiedano delle modifiche al loro codice.

La notizia indica anche qualcosa di molto importante, ovvero un elenco completo dei problemi noti relativi alla compatibilità con le versioni precedenti per la versione 4.0, in tal caso si deve fare riferimento al sito della documentazione.
Ad oggi, Joomla 4.0 pare non essere compatibile con i dispositivi mobili né è aggiornabile da Joomla 3.9.

Sulla pagina ufficiale della notizia, si trova anche il link per scaricare la versione Joomla 4 Alpha 1 per eseguire tutti test necessari in locale o sui propri server di test.

 

Ecco la notizia Completa

 

What's hot?
Giulio Orsi
Autore: Giulio OrsiWebsite: https://www.capyslab.com
Qualche info di me:
Sempre attento alle novità teconologiche, appassionato del web e develop web. Mi diverte anche imparare e sperimentare la SEO e Web Marketing. Oltre questo, adoro i viaggi e il cibo, condivido molto sul mondo della cucina con il mio primo blog: BlogOso.it
Altri blog